27 Luglio- La Filarmonica Arturo Toscanini alla Reggia Di Colorno

27 Luglio- La Filarmonica Arturo Toscanini alla Reggia Di Colorno

940
0
CONDIVIDI

Il titolo del concerto del 27 luglio, Classicamente, in programma nel Giardino della Reggia di Colorno giovedì 27 luglio, con inizio fissato alle 21.30, definisce con chiarezza il percorso musicale delineato dal programma, concentrato nei cinquant’anni anni che separano il settembre 1791 (data del debutto del Flauto magico e che segna anche, di fatto, la nascita dell’opera nazionale tedesca) dal 1847 (anno nel quale vide la luce il Macbeth verdiano).

Si tratta del periodo classico-romantico della storia della musica, segnato dalle opere di grandi compositori. Quattro di essi (Mozart, Rossini, Verdi, Beethoven), senza dubbio tra i giganti di ogni tempo, sono presenti in questo programma diretto da Alpesh Chauhan, direttore principale designato della Filarmonica Arturo Toscanini.
Il programma inizierà con l’esecuzione della celebre Ouverture K.620 da Il flauto magico di Wolfgang A. Mozart e proseguirà con l’altrettanto famosa Sinfonia da L’italiana in Algeri di Gioacchino Rossini. L’omaggio ai grandi operisti proseguirà i Ballabili tratti dall’opera Macbeth di Giuseppe Verdi, nati per Parigi in ossequio alla forma del Grand Opéra, e con la celeberrima e trascinante Sinfonia del Guglielmo Tell di Gioacchino Rossini, popolarissima colonna sonora di tanti film e di altrettante clip pubblicitarie. Nella seconda parte del concerto il pubblico potrà ascoltare uno dei più celebri capolavori della storia della musica, la Sinfonia n.7 in la maggiore op.92 di Ludwig van Beethoven che il grande compositore scrisse tra il 1811 e il 1812. Celebre per la definizione che ne diede Wagner, “Apoteosi della danza”, questa Sinfonia, accolta entusiasticamente già dal suo debutto viennese, è tra le più amate ed eseguite del repertorio.

Il concerto è l’appuntamento conclusivo della rassegna Notturni in Musica alla Corte della Duchessa, giunto quest’anno alla V edizione. In questa occasione il Comune di Colorno offre l’ingresso gratuito ai nati nel 1999 residenti nel territorio comunale.

I biglietti sono già in vendita presso la nuova Biglietteria della Fondazione Toscanini, che ha sede nell’atrio del CPM Arturo Toscanini, in viale Barilla 27/a, tel. 0521-391339, e che è aperta dalle 10 alle 13.30 (giovedì anche dalle 14 alle 17).
La Prevendita a Colorno si trova presso la Reggia di Colorno, tel. 0521-312545, reggiadicolorno@provincia.parma.it, tutti i giorni dalle 10 alle 12. La vendita on-line è sul sito www.fondazionetoscanini.it. La biglietteria a Colorno aprirà alle 20.30 per vendere i posti rimasti disponibili. Prezzi: Posto unico non numerato € 12. Biglietto ridotto a € 10 per gli over60, gli enti convenzionati, gli abbonati della Fondazione Toscanini. Biglietto ridotto € 5 per gli under 30 e gli allievi del Conservatorio Boito e del Liceo Bertolucci.

Nessun commetno

Lascia una risposta: