Appello del figlio: aiutateci a trovare Gianni Scanabissi

Appello del figlio: aiutateci a trovare Gianni Scanabissi

1344
0
CONDIVIDI

La sua scomparsa è un mistero. Lo hanno cercato con tutti i mezzi possibili nel territorio di Berceto e dintorni, ma di Gianni Scanabissi, 72 anni, sembrano essersi perse le tracce. Nessuno sa dove sia finito. Le ricerche del Soccorso Alpino sono state sospese dopo alcuni giorni, ma le indagini dei Carabinieri continuano per cercare di ricostruire i movimenti dell’uomo.

Momenti di grande ansia per la famiglia Scanabissi, tanto che il figlio Matteo – che vive a Bologna – lancia un appello a chiunque si trovi nella zona compresa tra Berceto e Borgotaro, motociclisti e ciclisti compresi.

Gianni Scanabissi, rivela il figlio, guida una Renault Modus grigia chiara metallizzata targa ED673KM, ha con se il suo gatto, è alto 1,80 metri e pesa circa 100 chili. Altri segni distintivi, non cammina bene ed ha capelli e barba grigi. Il figlio chiede di avvisare subito il 112 in caso di avvistamento dell’uomo. La famiglia è molto preoccupata anche perché le condizioni di salute di Gianni Scanabissi non sono buone e tutto questo tempo lontano da casa non lo aiuterebbe affatto.

Nessun commetno

Lascia una risposta: