Consiglio comunale di Parma, la “prima” sarà martedì 18

Consiglio comunale di Parma, la “prima” sarà martedì 18

870
0
CONDIVIDI

A 23 giorni dal ballottaggio che ha riconsegnato a Federico Pizzarotti le chiavi della città di Parma, si insedierà anche il nuovo Consiglio comunale. Il sindaco ha convocato la seduta consiliare per martedì 18 luglio alle 15.30. Sarà una riunione più “istituzionale” che politica, ma sotto la presidenza del consigliere Leonardo Spadi di Effetto Parma, il più giovane della maggioranza e di tutto il consesso, si dovranno compiere comunque atti importantissimi per dare il via al nuovo Consiglio comunale.

Dopo la convalida degli eletti e il via libera ai subentri, si procederà al giuramento del sindaco Federico Pizzarotti – il secondo dopo quello del 2012 – quindi all’elezione del nuovo presidente del Consiglio comunale. Secondo quanto si apprende dagli ambienti della maggioranza non ci dovrebbero essere ormai dubbi sul nome di Alessandro Tassi Carbone. I lavori proseguiranno con l’elezione del vicepresidente vicario e del vicepresidente, quindi con la nomina della Commissione elettorale e delle commissioni consiliari.

Infine, il sindaco Pizzarotti comunicherà i nomi dei componenti della sua giunta e illustrerà le sue linee programmatiche di mandato.

Nessun commetno

Lascia una risposta: