Mercato immobiliare : a Parma le case costano 1.813 euro al metro...

Mercato immobiliare : a Parma le case costano 1.813 euro al metro quadro

684
0
CONDIVIDI

Il mercato immobiliare residenziale dell’Emilia-Romagna “e’ uno di quelli in cui e’ piu’ evidente il trend verso la ripresa del mattone”. Questo e’ quanto emerge dai dati dell‘Osservatorio di Immobiliare.it, secondo cui “nel primo semestre del 2017 i prezzi sono calati in modo lievissimo, perdendo lo 0,5%, e la cifra media di 1.935 euro al metro quadro e’ invariata gia’ dallo scorso marzo”.
Nel dettaglio, tra le 10 citta’ della regione Bologna e’ la piu’ cara, con una media pari a 2.601 euro al metro quadro, cifra cresciuta del 2,5% su base annua. Segue Rimini, dove “la cifra richiesta, a giugno, e’ stata mediamente di 2.525 euro al metro quadro”. Al terzo posto Cesena, con una media di 1.921 euro al metro quadro, “in aumento dello 0,2% nell’ultimo trimestre, ma scesa del 3,2% in un anno”. Vicini fra loro i valori medi di Ravenna, Modena e Parma, pari a 1.869, 1.847 e 1.813 euro al metro quadro, mentre a Forli’ “i prezzi hanno perso lo 0,5% nel primo semestre, attestandosi a 1.640 euro al metro quadro”. Il calo maggiore, -4,3%, si registra a Piacenza, dove nella prima parte del 2017 “i prezzi medi sono pari a 1.517 euro al metro quadro”.

Non molto distante, con 1.479 euro, e’ Reggio Emilia, mentre Ferrara, con 1.394 euro al metro quadro, e’ il fanalino di coda. Tecnocasa fa invece il punto sulle variazioni dei prezzi di box e posti auto tra primo e secondo semestre del 2016: le cifre variano nei diversi quartieri delle citta’ e nei paesi delle province, ma in generale, per quanto riguarda i box, i prezzi scendono a Ravenna (-8,9%), Modena (-5%), e Bologna (-0,8%), crescono a Parma (+1,5%) e Reggio (+1,2%), e restano invariati altrove. Per quanto riguarda i posti auto i prezzi salgono dell’1,5% a Reggio e dello 0,7% a Bologna, e restano uguali nelle altre citta’ (manca, pero’, il dato di Forli’).

Nessun commetno

Lascia una risposta: