E’ scomparso a 56 anni Luciano Branchi, rugbista dal cuore enorme

E’ scomparso a 56 anni Luciano Branchi, rugbista dal cuore enorme

1412
0
CONDIVIDI

E’ scomparso a soli 56 anni, Luciano Branchi uomo molto amato in città e nel mondo del rugby, sport che ha praticato per tutta la vita. Una malattia sfibrante lo ha tolto prematuramente all’affetto dei sui cari.

Era nativo di San Pancrazio, ha lavorato alla Barilla 40 anni facendosi apprezzare da tutti per via di qual carattere gioviale e buono.  Ricopriva il ruolo di  responsabile della sicurezza sul lavoro e nel farlo si rapportava con i colleghi mostrando disponibilità e attenzione ai loro interessi.

Il rugby era la sua grande passione . Ha militato per 30 anni in diverse squadre fin da quando era giovane :  Collecchio, Noceto, Bottego, Parma.

Nel 1991 è diventato campione europeo di «braccio di ferro». 

Era un Parmigiano doc, legatissimo alla sua città e alla famiglia. Lascia la moglie Lorena e i suoi due  figli Tommaso e Giacomo .

I funerali si terranno  domani  alle 10.30. Il corteo partirà dalla Sala del Commiato Ade di viale Villetta  per raggiungere il Tempio di Valera.

Nessun commetno

Lascia una risposta: