Cinque studenti di Parma donano 15 mila euro ai terremotati di San...

Cinque studenti di Parma donano 15 mila euro ai terremotati di San Severino Marche

1030
0
CONDIVIDI

Un gesto che parla da solo. Hanno rinunciato a un viaggio premio in barca a vela, del valore di 15 mila euro, per donare la somma ricevuta da un’azienda del parmense specializzata nella produzione di selezionatrici e ispezionatrici ottiche, al Corpo filarmonico bandistico “Francesco Adriani” Città di San Severino Marche. Protagonisti del gesto di solidarietà sono stati cinque giovani di Parma appassionati di musica, arrivati primi a un progetto-concorso cui avevano lavorato con la loro scuola, l’Istituto Tecnico Industriale “Da Vinci”.

Si tratta di Manuel Romei, David Beghè, Christian D’Angelo, Michele Fiorani e Alessandro Tomaselli, ex studenti del corso di automazione, giunti a San Severino per vedere con i propri occhi i danni provocati dal terremoto e per consegnare lo speciale assegno al presidente della banda cittadina, Stefano Leonesi, e al sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, che ha voluto incontrarli in piazza Del Popolo.

Cercavamo una realtà che ci avrebbe potuto garantire la totale trasparenza sull’utilizzo di questo contributo – ha spiegato Manuel, -, ma è stata anche la passione per la musica che ci ha spinto a destinare questi soldi alla banda Adriani. Il nostro ringraziamento adesso va anche Raffaele Pezzoli, ceo di Raytec, che ci ha permesso di convertire il premio in questi soldi

Nessun commetno

Lascia una risposta: