A quarant’anni dalla sua scomparsa, Fidenza ricorda il pittore Emanuelli

A quarant’anni dalla sua scomparsa, Fidenza ricorda il pittore Emanuelli

1560
0
CONDIVIDI

Laboratori di pittura per ricordare a quarant’anni dalla sua dipartita, il pittore Oreste Emanuelli.  La corte della Biblioteca Leoni (Palazzo Orsoline) ospiterà un ciclo di incontri sul disegno e la pittura dedicato all’artista.

Ecco la programmazione degli incontri : 

Il primo incontro sarà sabato 10 giugno alle ore 9 :00 con la raffigurazione degli alberi e della natura. Il pittore Simone Ponzi illustrerà gli alberi dipinti da Oelli e terrà una breve lezione sul modo di dipingere la natura. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Parco Regionale Stirone Piacenziano, con i Parchi del Ducato e con RES, la rete di educazione alla sostenibilità ambientale della Regione Emilia-Romagna, all’interno di un progetto di valorizzazione della biodiversità e in particolare degli alberi.

Il secondo appuntamento sarà giovedì 22 giugno alle ore 20 :00, con la raffigurazione del tramonto e della notte.

Il terzo incontro si terrà sabato 23 settembre alle ore 9:00 e avrà come tema il ritratto e la figura.

Verranno  allestiti tavolini e sedie per permettere ai partecipanti di dipingere in tutta tranquillità. Saranno inoltre forniti materiali di base come fogli, pastelli, matite, carboncini. Chi volesse, potrà portare i propri colori, oli, tempere e cavalletto.

Si invitano artisti, pittori, principianti o amanti dell’arte in genere a partecipare per cimentarsi ad ogni incontro con un tema in particolare.

 

 

 

Nessun commetno

Lascia una risposta: