Sorbolo: black out al centro storico, Cesari : “Occhio ai potenziali...

Sorbolo: black out al centro storico, Cesari : “Occhio ai potenziali malviventi”

1067
0
CONDIVIDI

Molti abitanti di Sorbolo sono rimasti senza luce, per otto ore. Un disagio  partito lunedì e dovuto, secondo  il gruppo Enel che gestisce il servizio, a due guasti. Uno,  avvenuto intorno alle 18 e 30 del 29 maggio e che ha interessato il cavo di alimentazione  che portava l’energia al centro di Sorbolo;  l’altro si è verificato intorno  alle 20 e 30 circa . Quest ultimo riguardava il cavo di riserva messo in azione dai tecnici.  Fatto sta che la condizione di buio totale è stata gestita nel migliore dei modi sia dall’amministrazione comunale, sia dai tecnici. Il sindaco di Sorbolo, Nicola Cesari è rimasto  in costante contatto con i suoi concittadini per fornire aggiornamenti sui lavori ed  ha potuto dare in diretta  dal suo profilo social, varie dritte su come essere preparati in una situazione  del genere.  Anche forze dell’ordine si sono messe a disposizione.  Quello che preoccupava maggiormente  i residenti era sicuramente la paura dei furti ma nonostante le lunghe otto ore di attesa, tutto è finito per il meglio e non si sono registrati altri disagi.  Una telefonata registrata, nella giornata di ieri avvisava le aree interessate di un’ ulteriore interruzione, prima che tutto tornasse alla normalità .

 

Nessun commetno

Lascia una risposta: