Sabato 3 in piazza a Parma i genitori contrari ai vaccini obbligatori

Sabato 3 in piazza a Parma i genitori contrari ai vaccini obbligatori

435
0
CONDIVIDI
Il Coordinamento locale per la libertà di scelta – al quale aderiscono Genitori per no Parma e la Comilva sezione di Parma – ha promosso un sit in informativo per sabato 3 giugno in piazza Garibaldi e nel centro storico. I promotori vogliono informare i cittadini sui temi relativi alla vaccinazione, dopo che il ministro Beatrice Lorenzin ha annunciato un decreto d’urgenza che porterebbe il numero delle vaccini obbligatori da 4 a 12. Il decreto ancora non c’è, ma questi genitori insistono per la difesa della libertà di scelta. Lamentano la potestà genitoriale in pericolo, le porte sbarrate ad asili nido e materne e le multe salatissime (fino a 7500 euro) per chi non è in regola con le vaccinazioni.

Adesso chiedono che non vengano lesi i diritti alla libertà, all’istruzione e all’uguaglianza e per questo sabato 3 giugno saranno in numerose piazze d’Italia. A Parma, in particolare, saranno dalle 10 alle 12 – riconoscibili perché tutti in maglietta bianca – in piazza Garibaldi, strada Cavour e piazzale della Pace, a disposizione di chi ha bisogno di qualche informazione.

Nessun commetno

Lascia una risposta: