Sorbolo, fermati i ragazzi che si divertivano a buttarsi contro le auto

Sorbolo, fermati i ragazzi che si divertivano a buttarsi contro le auto

1319
0
CONDIVIDI

Aveva lanciato l’allarme, il sindaco di Sorbolo, Nicola Cesari su un gioco davvero insolito e molto pericoloso .  Dalla scorsa settimana alcuni ragazzi della zona si divertivano a lanciarsi sotto le macchine con le loro biciclette, e gli  ignari automobilisti li schivavano . Fortunatamente sono stati identificati prima che potesse succedere qualcosa di grave .Ad annunciarlo, proprio il sindaco Cesari in un  post sulla sua pagina Facebook.  A segnalarli, alcuni residenti di Sorbolo,che hanno visto i giovani in azione.  Grazie alla tempestiva collaborazione tra Cesari  e i suoi  concittadini si è detto stop a questa pratica pericolosa. Adesso toccherà alle famiglie parlare con i ragazzi.

Nessun commetno

Lascia una risposta: