Medesano: tenta di spegnere l’incendio, 70enne avvolto dalle fiamme

Medesano: tenta di spegnere l’incendio, 70enne avvolto dalle fiamme

705
0
CONDIVIDI

Ha visto le fiamme che dalla strada si erano propagate fin quasi al bosco ed ha cercato di fermare il fuoco nell’attesa dell’arrivo degli uomini del 118. Ma per un 70enne di Miano, a Medesano, l’operazione si è rivelata più che rischiosa, perché le fiamme lo hanno raggiunto alle gambe e in altre parti del corpo provocandogli ustioni di media gravità che hanno richiesto l’immediato ricovero dell’uomo nel reparto ustionati dell’ospedale Maggiore.

L’incendio, secondo una prima ricostruzione, si è innescato nei pressi della strada Cavicchiolo, approfittando della presenza di erba secca, e si è ben presto propagato nel campo adiacente. Quando il 70enne si è accorto di quanto stava accadendo, il rogo stava già raggiungendo il bosco e l’uomo non ci ha pensato su due volte ad intervenire. Un atto di coraggio che gli è però costato molto caro. Il 70enne è stato trasferito al Maggiore a bordo dell’elisoccorso.

Nessun commetno

Lascia una risposta: