Cofiter, anche a Parma il fondo di garanzia per Pmi e liberi...

Cofiter, anche a Parma il fondo di garanzia per Pmi e liberi professionisti

1042
0
CONDIVIDI

Tocca anche Parma il nuovo servizio lanciato da Cofiter (Confidi Terziario Emilia Romagna) per facilitare l’accesso al credito a Pmi e liberi professionisti. E’ il Prefinanziamento Fondo di Garanzia. Tradotto: tempi d’attesa ridotti e possibilità di disporre della somma richiesta subito dopo l’approvazione del finanziamento da parte della banca. In presenza di una delibera positiva della banca, e di Cofiter, il Confidi anticipa al cliente parte della cifra finanziata, pari al 90 per cento della complessiva per un importo massimo di 50mila euro. Con successivo rimborso ad erogazione effettuata. Nessuna competizione con le banche dunque, semmai collaborazione.

«Questo prodotto – commenta il Presidente Cofiter, Marco Amelio – soddisfa una duplice esigenza. Quella di ottenere credito e quella di ottenerlo in tempi rapidi. Le lungaggini sono un fattore disincentivante e talvolta ‘frenano’ le idee. Col nostro intervento, invece, un progetto di investimento considerato valido e solido sia da banche che da Cofiter, può trovare attuazione pressoché immediata».

Il Prefinanziamento, va ad aggiungersi ad altri prodotti mirati lanciati nei mesi scorsi da Cofiter, tra cui la realizzazione di business plan e il calcolo del rischio. «Noi vogliamo accompagnare  le realtà produttive anticipando i loro bisogni. La nostra mission – la chiosa di Amelio – è tentare di precederli. Solo così possono esserci ripresa e crescita». Nell’ottica di supportare le nuove attività, Cofiter è sponsor di Star Cup 2000, il progetto realizzato e coordinato da Aster per progetti innovativi.

Nessun commetno

Lascia una risposta: