Ubriaco alla guida travolge 3 ciclisti, nei guai 48enne di Sorbolo

Ubriaco alla guida travolge 3 ciclisti, nei guai 48enne di Sorbolo

834
0
CONDIVIDI

Guidare dopo aver bevuto non è mai cosa saggia, così la domenica brava di un 48enne di Sorbolo si è conclusa con un sacco di guai. L’uomo alla guida della sua Jeep sfrecciava di notte lungo via Emilia, all’altezza di Pontetaro, direzione Parma, quando ha investito tre ciclisti che lungo il bordo strada si stavano dirigendo anche loro verso la città, dopo aver terminato il turno di lavoro.

Un incidente che ha richiamato l’attenzione di tanto automobilisti di passaggio e che avrebbe potuto avere conseguenze ben più serie. Soltanto uno dei tre uomini, infatti, un 29enne, è stato caricato sull’ambulanza del 118 per essere trasferito al pronto soccorso. Ma per fortuna quelle che sembravano condizioni serie, dopo l’intervento dei medici si sono rivelate ferite di lieve entità e ilgiovane è stato dimesso poche ore dopo.

Sul posto si sono precipitati gli agenti della Polizia municipale, ma il 48enne sorbolese – secondo l’accusa – avrebbe avuto un atteggiamento aggressivo e l’odore di alcol tradiva il suo stato psicofisico di quel momento. L’uomo si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest e per questo motivo è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza, sanzionato, oltre ad aver subito il sequestro della patente di guida e della Jeep con la quale ha travolto i tre ciclisti.

Nessun commetno

Lascia una risposta: