26 Marzo – I liuti del Pacoloni Ensemble al Castello della Musica...

26 Marzo – I liuti del Pacoloni Ensemble al Castello della Musica di Noceto

446
0
CONDIVIDI

Domenica 26 marzo, alle 18, al Piano Nobile del Castello della Musica di Noceto, torna la rassegna “I Concerti al Castello”. Ad inaugurare il cartellone, sarà il Pacoloni Ensemble con un programma dedicato alla musica per ensemble di liuti nell’Europa del XVII secolo. Sarà possibile ascoltare i liuti di Franco Fois, Roberto Gallina, Roberto Cascio, Fabio Mori e le percussioni di Giovanni Tufano eseguire brani tratti dalla raccolta Thysius Lute Book, come Passomezo del Zorzi, Galliarda La Gamba, Galliarda La Caracossa, Galliarda Chi passa, Passomezo La Romanesqua, Gallarde La Romanesqua, Passomezo d’Italie, Gailliarde d’Italie, Bargamasco. E ancora Jan Dirrixz, Onse Vader, Ick clam den boom al op, Gaet hem toe, Wilhelmus van Nassowen, Gallarda Wie sal mijn troetelen, per finire con brani quali Passomezo haubois, Gailliarde haubois, Gallarde. Belle qui me vas martirant, Si vous estes belle, Reprinse, Gallarde Fransoyse, Gallarde de Royne d’escosse, Brande Battaille.

Il Pacoloni Ensemble è nato sul finire degli anni ’90 per la pratica del repertorio appartenente alla famiglia del liuto, cioè all’esecuzione di musiche scritte per 2 o più liuti della stessa o di diverse intonazioni. Recentemente ha dedicato un intero programma all’integrale delle musiche ad oggi conosciute per quartetto di liuti: dal Thysius, alla elegantissima raccolta Le Secret des Muses di Vallet, al balletto del reggiano Pietro Paolo Melli, alle canzoni intavolate da Adrianssen. Hanno tenuto concerti in diverse città italiane. Si segnalano nel corso del 2015, una importante la collaborazione con il gruppo vocale di Ferrara, Accademia dello Spirito Santo, in un progetto sui madrigali del liutista ferrarese di fine cinquecento Francesco dall’Occa e successivamente, in Friuli, un concerto di musiche dedicate al liutista mosaicista Domenico Bianchini a seguito di ricerche effettuate da Franco Fois. Il Pacoloni ha partecipato al cd sulle musiche del bolognese Giovan Tommaso Lambertini composte sulle ottave delle Stanze di lontananza di Bernardo Tasso, padre di Torquato. L’evento è ad ingresso libero.

Info: tel. 0521 622134 – 622137,  e-mail: castellodellamusica@virgilio.it

Nessun commetno

Lascia una risposta: