Coppia parmigiana coltivava la marijuana in casa, sequestrati 8 chili di droga

Coppia parmigiana coltivava la marijuana in casa, sequestrati 8 chili di droga

2505
0
CONDIVIDI

mariaUna  piantagione di cannabis nel giardino  condominiale nella zona di via Sidoli,- via Picasso coltivata da una coppia di conviventi di Parma classe 78 lui, S.R.,  e 81 lei, C.L..

I Carabinieri della stazione di Parma hanno trovato 5 piante nel giardino, occultate alla vista dei passanti con un telo verde, alte almeno un metro e mezzo.

Le forze dell’ordine si sono insospettite a causa di un anomalo via vai nello stabile e poi hanno visto spuntare dal telo verde le classiche foglie di “maria”

leb

A quel punto hanno fatto irruzione nell’appartamento, da dove l’uomo ha tentato la fuga dal retro ma è stato subito bloccato.   Nella camera da letto, la coppia aveva allestito un laboratorio per l’essiccazione delle foglie. I militari hanno trovato marijuana sotto al letto, rami appesi nell’armadio, dosi da 200 grammi pronte per essere vendute sul mercato dello spaccio. In totale sono stati sequestrati otto chilogrammi di sostanza stupefacente.

La donna, è stata condotta nel carcere femminile di Modena, l’uomo portato in via Burla. Entrambi sono già conosciuti dalle forze dell’ordine per precedenti di spaccio. i carabinieri hanno sequestrato anche tutto l’occorrente per la coltivazione delle piante, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento, oltre a pezzetti di hashish e semi di cannabis.

Nessun commetno

Lascia una risposta: