Solignano: corre a spegnere un incendio, stroncato da un malore a 64...

Solignano: corre a spegnere un incendio, stroncato da un malore a 64 anni

877
0
CONDIVIDI

Colto da malore mentre cerca di spegnere un incendio che stava per divorare un suo terreno. Così è morto lunedì pomeriggio in località La Segata di Solignano, Attilio Molinari, 64 anni. Il dramma si è consumato poco prima delle 15. L’uomo, dopo aver scambiato quattro chiacchiere con i vicini, si è messo alla guida del trattore per fare alcuni lavori nel campo. Neanche un paio di solchi e Molinari vede del fuoco che si sta sviluppando tra le sterpaglie adiacenti al suo terreno. Corre a perdifiato per cercare di spegnere le fiamme alimentate dal vento, ma colto da malore si è accasciato al suolo. Ad accorgersi della tragedia, un vicino attirato dal fumo e dalle fiamme che continuavano ad allargarsi sul terreno. La richiesta al 118 è partita subito e poco dopo è arrivata l’ambulanza della Croce Verde di Fornovo e anche l’elisoccorso, ma ai medici – che hanno pure tentato la rianimazione – non è rimasto altro da fare che constatare il decesso di Attilio Molinari. Nel frattempo sono arrivati anche i vigili del fuoco di Borgotaro per spegnere l’incendio.

Nessun commetno

Lascia una risposta: