Regione: fibra ottica in 10 aree produttive parmensi, presto i lavori

Regione: fibra ottica in 10 aree produttive parmensi, presto i lavori

1459
0
CONDIVIDI

Crescita e sviluppo in Emilia Romagna passano anche per la rete veloce. L’Innovation communication technology (Ict) è infatti uno  strumento fondamentale per lo sviluppo e la competitività delle imprese e in 160 aree produttive, artigianali o industriali della regione arriverà la fibra ottica per la banda larga e ultra larga. Dieci di queste sono in provincia di Parma: da Carnevale di Medesano a Polesine Zibello, passando per lo Spip di Parma.

Il via libera agli interventi – che saranno realizzati dalla Regione, che per questo ha messo a disposizione 26 milioni di euro di risorse europee – è arrivato dalla Giunta regionale che, nell’ultima seduta, ha approvato la graduatoria delle aree ammesse: 160 le aree produttive, segnalate dai Comuni e dalle Unioni alla Regione, dove non sono presenti le infrastrutture per la copertura della banda larga, insediamenti che saranno dotati della fibra entro il 2020.

Nel dettaglio, le aree segnalate per provincia sono 35 a Bologna, 19 a Ferrara, 15 a Forlì-Cesena, 28 a Modena,  10 a Parma, 13 a Piacenza, 21 a Ravenna, 18 a Reggio Emilia e una a Rimini.
 

Queste le aree produttive del parmense in cui arriverà la fibra ottica:

1 – Medesano nell’area di Carnevala

2 – Parma  zona SPIP – C8

3 – Parma zona Botteghino – APC 24b

4 – Parma zona SPIP – C9

5 – Parma zona Alberi – APC 15d

6 – PolesineZibello per la Zona Artigianale

7 – Salsomaggiore nell’Area artigianale-industriale-direzionale di Ponte Ghiara 

8 – Sorbolo nell’area produttiva di Bogolese

9 – Unione Pedemontana Parmense in Zona artigianale San Vitale Baganza

10 – Unione Pedemontana Parmense nell’area APC – Mamiano

Nessun commetno

Lascia una risposta: