Servizi Straordinari di Controllo del Territorio. Le zone calde battute dalla Polizia

Servizi Straordinari di Controllo del Territorio. Le zone calde battute dalla Polizia

795
0
CONDIVIDI

poliziaNella serata di ieri 14 Luglio, il Questore di Parma ha disposto un Servizio Straordinario del Controllo del Territorio che ha visto l’impiego di personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia, l’Ufficio di Polizia Ferroviaria di Parma e due pattuglie della Polizia Municipale di Parma.

L’attività, finalizzata al contrasto del degrado urbano, ha avuto luogo in P.le Carlo Alberto dalla Chiesa e zone limitrofe alla Stazione FF.SS. oggetto di numerosi esposti da parte dei cittadini.

Il servizio straordinario di ieri ha dunque permesso il controllo di 43 persone di cui 38 extracomunitarie, 25 pregiudicati. Sono state, inoltre, sottoposte a controllo tre attività commerciali

Nessun commetno

Lascia una risposta: