Borgotaro, lettera minacciosa e piena di insulti al sindaco Diego Rossi

Borgotaro, lettera minacciosa e piena di insulti al sindaco Diego Rossi

1677
0
CONDIVIDI

lettera diego rossi“Quando si trasforma la politica in aggressione, si lascia spazio anche ad episodi come questi. Noi restiamo invece convinti che ci si debba confrontare con le idee, sulle idee : la politica e’ confronto, non scontro personale”. Questo il commento su Facebook del sindaco di Borgotaro, Diego Rossi, dopo aver ricevuto una lettera minacciosa in cui lo si accusa di essere amico degli stranieri e di pensare prima a loro che agli italiani. In toni molto volgari i poco civili scriventi augurano al sindaco un cancro allo stomaco e aggiungono poi altre “osservazioni” villane. Ma questo a quanto pare non scoraggia per niente il sindaco che infatti pubblica sui social la lettera.

Nessun commetno

Lascia una risposta: