Felino, Sindaco e Consorzio della Bonifica Parmense per i lavori contro i...

Felino, Sindaco e Consorzio della Bonifica Parmense per i lavori contro i rischi idrogeologici

1572
0
CONDIVIDI

leoniIl Consorzio della Bonifica Parmense ha investito 130 mila euro per il biennio 2015-2016 per favorire interventi a favore della tutela del territorio comunale. A breve inizieranno i lavori sulla strada comunale per Tiorre, nei pressi di San Michele Tiorre. Altre opere verranno avviate per mitigare il rischio idrogeologico del Rio Sant’Ilario.

I lavori nel felinese sono stati decisi dopo l’incontro tra il sindaco Elisa Leoni e Meuccio Berselli, direttore del Consorzio della Bonifica Parmense, assieme agli uffici tecnici.

Sono stati poi confermati i progetti SOS Bonifica e Difesa attiva dell’Appennino. Il Consorzio metterà a disposizione dell’amministrazione locale tecnici, operai e mezzi meccanici che si andranno ad aggiungere a quelli già operativi e presenti sul territorio. Il fine è quello di operare in caso di dissesti idrogeologici, frane, dissesto dei strade minori. Il progetto sarà attivo per 3 settimane. Per il progetto Difesa attiva dell’Appennino saranno invece assegnate risorse alle aziende agricole per curare il dissesto idrogeologico

In via Gallo, a Barbiano nel felinese, sono stati consentiti i lavori per il contenimento di uno smottamento che minacciava da tempo la strada. Opera avvenuta con una massicciata di ghiaia arginata da una doppia palizzata.

Nessun commetno

Lascia una risposta: