Visitando “Donna: singolare femminile” in galleria Sant’Andrea fino al 17 marzo

Visitando “Donna: singolare femminile” in galleria Sant’Andrea fino al 17 marzo

2085
0
CONDIVIDI

Una collettiva d’arte per celebrare la festa della donna. “Donna: singolare femminile” è il titolo della mostra organizzata dall’associazione Ucai di Parma, che per la quarta volta torna alla galleria Sant’Andrea di via Cavestro. La donna vista secondo il punto di vista di sette artiste.

In esposizione le opere di Ester Aimi, artista di Fontanellato che da anni si cimenta nella creazione di quadri in cui le donne sono le vere protagoniste, Francesca Cassoni, parmigiana nota per le sue pitture a olio oltre che per un passato dedicato alla fotografia, Elena Iori, parmigiana che si autodefinisce pittrice borderline e produce tele dalla forza dirompente, Mirella Lanfranchi, parmigiana che ha realizzato numerose opere custodite in collezioni in Italia e all’estero, Maria Grazia Passini, modenese d’origine ma parmigiana d’adozione con una vera passione per i grandi formati oltre che per la scultura e la poesia, Rosanna Rossi di Torricella di Sissa premiata per il suo Figurino e appassionata di acquerelli, e Lidia Tedoldi, impegnata da anni tra paesaggio, figura e natura morta.
L’inaugurazione si terrà sabato 5 marzo alle 17 e l’esposizione potrà essere visitata fino al 17 marzo prossimo dal martedì al sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. Domenica, invece, la galleria resterà aperta soltanto al pomeriggio dalle 16 alle 19, mentre lunedì’ sarà il giorno di chiusura. L’ingresso è gratuito.

Nessun commetno

Lascia una risposta: