Ciclismo, ecco il calendario Uisp 2016. Premiati i vincitori della passata stagione

Ciclismo, ecco il calendario Uisp 2016. Premiati i vincitori della passata stagione

2263
0
CONDIVIDI

dallovo_montaniniConto alla rovescia per la stagione 2016 del ciclismo Uisp. Ad aprire il nuovo anno sportivo saranno i cicloamatori nel Gran Premio Primavera che debutterà il 13 marzo con il Memorial Pinelli a Collecchio e terminerà a San Michele Gatti il 21 maggio. Il Gp Primavera è solo una delle 70 manifestazioni inserite nel cartellone delle due ruote che la Uisp ha presentato in anteprima durante l’annuale Festa del ciclismo: una serata attesa dagli sportivi locali perché oltre ad anticipare i calendari 2016, è l’occasione per premiare i ciclisti e le società vincitrici della scorsa stagione.

Gli appuntamenti dedicati ai cicloamatori proseguiranno con il Giro della Val Padana e la tappa Parma-Neviano del 14 maggio e il Gp d’Autunno (5 prove dal 10 settembre all’8 ottobre); mentre il calendario dei cicloturisti sarà dedicato al Tour dell’Appennino (8 prove, dal 3 aprile al 25 settembre) e al campionato provinciale con la Ruota d’Oro intitolata all’amico e grande sostenitore, Andrea Valenti, tristemente scomparso lo scorso anno. Nel 2016 debutteranno anche le gite fuori porta con la proposta di tour sulle due ruote al mare e in montagna.

Gli appassionati di mountain bike potranno invece partecipare ai Trofei Rampikino (dal 26 marzo al 6 novembre), d’Inverno (ultima tappa il 20 febbraio) e Appennino Off Road (24 marzo, 3 aprile e 8 maggio).

«Il calendario delle due ruote è frutto di una grande attività corale – ha commentato Giovanni Dall’Ovo, presidente della Lega ciclismo – che ci vede settimanalmente impegnati insieme alle società organizzatrici su tutti i terreni, dalle gare amatoriali a quelle in Mtb, dalle escursioni ai cicloraduni, dalle pedalate alle tappe del Tour dell’Appennino. Un’attività molto impegnativa sia per l’intensità del lavoro sia per la continua ricerca di qualità».

Un lavoro premiato dagli stessi sportivi, come testimoniano i numeri del ciclismo Uisp, caratterizzato da un trend di crescita costante: i tesserati sono passati da 1349 nel 2014 a 1570 nel 2015, mentre le società iscritte sono passate da 54 nel 2014 a 62 nel 2015.

Risultati importanti, resi possibili dal sostegno dei partner privati Terre Ducali, Emiliana Trasporti, Rettifiche Meccaniche Tirelli, Ottica Marchesini, Electroservice, Cantine Ariola, Fimu, Valenti Studio Sport Parma e dalla collaborazione dei Comuni di Parma, Collecchio, Neviano Arduini, Lesignano Bagni, Sorbolo, Polesine Parmense, Zibello, Sala Baganza.

«La ricerca continua della qualità si traduce in un’attenzione particolare alla sicurezza dei ciclisti, per uno sport vissuto in prevalenza sulle strade – ha voluto sottolineare Dall’Ovo –. Purtroppo quelle con cui ci confrontiamo quotidianamente come cittadini, sono strade sempre più trafficate e fatiscenti, dov’è visibile la mancanza di una puntuale manutenzione, con conseguenti pericoli per tutti. È quindi fondamentale richiamare l’attenzione pubblica su questi temi, proprio come cerchiamo di fare nel corso del Bicincittà, in programma l’8 maggio».

Fra gli ospiti della Festa anche Mirco Nocivelli, il ciclista caduto durante la gara di Felino dello scorso anno che si sta progressivamente rimettendo in forma e dopo aver ripreso la bici, tornerà anche al lavoro. Insieme a lui, la dottoressa Vitale, il medico che segue le gare della Uisp che ha puntualizzato quanto sia indispensabile il primo soccorso durante gli incidenti.

I VINCITORI 2015

amatori_camp_provinciali

Campionato provinciale Cicloamatori: G1 I° Serie Ruggi Rodolfo (Sport Bike Tema Airone); G1 II° Serie Negri Gabriele (Berti Bike); G2 I° Serie Rivara Gabriele (Sport Bike Team Airone); G2 II° Serie Monteverdi Davide (Bike Revolution); G3 I° Serie Ampollini Robert (Sport Bike Team Airone); G3 II° Serie Zeni Ivan; G4/5 Croci Silvano (Ferrari Velobike); Donne Scarpa Stefania (Ferrari Velobike).

Campionato provinciale Cicloamatori – Società: 1° Gb Sport Bike Del Sante; 2° Ferrari Velobike; 3° Oiki Team, 4° La Piccola Bottega Del Fabbro; 5° Wild Team.

Ruota d’Oro: Delfi Marino, Tedeschi Guido, Fallini Giovanni, Arrigoni Loriano, Donnini Francesco, Esposito Salvatore, Prati Roberto, Lazzari Luigi, Minari Giuliano, Gatti Mauro, Valenti Paolo, Bernardi Manrico.

tourAppennino

Cicloturismo – Società: Circolo Inzani Asd, Biciclub Fontanellato, Circolo Minerva, Levante Bike, G.S. Amatori Collecchio.

Campionato Provinciale Mtb: Categoria A1 Balduini Matteo (Gb Sportbike Delsante); Categoria A2 Ollari Mirko (Circolo Minerva Asd); Categoria A3 Balduini Massimo (Gb Sportbike Delsante); Categoria A4 Bandelli Valentino (Circolo Minerva Asd); Categoria A5 A6 Giudici Carlo (Wild Team Langhirano); Categoria Donne Botti Sara (G.S. Il Sogno); Categoria Giovani Greci Andrea (Arta Centro Sociale).

mtb_camp_provinciali

Campionato Provinciale Mtb – Società: Virtus Up, GS.Torrile, Arta Centro Sociale, Bike Revolution, Noceto Bike.

Campioni nazionali:

Risoli Cristina (Wild Team) Campionato .Ita. Camp. Reg. Crono Strada

Scarpa Stefania (Ferrari Velobike) Camp. Ita. Donne e Val Padana Donne

Messori Monica (Team Gama) Campionato Ita. Donne Cronoscalata

Carobbi Eros (Horse Categorie) Campionato Ita. Gruppo 4 Camp. Reg. Cronoscalata

Nobili Valerio (Horse Categorie) Campionato Ita. Gruppo 2  Cronoscalata

Volpi Marco (Wild Team) Campionato Ita. Gruppo 1 Cronoscalata

Nessun commetno

Lascia una risposta: