Parma 1-1 Ribelle Finisce in parità anche per l’ espulsioni dopo Baraye...

Parma 1-1 Ribelle Finisce in parità anche per l’ espulsioni dopo Baraye è il turno di Amati

1165
0
CONDIVIDI

ribelle

  • 1 Zommers (P)
  • 2 Benassi (D)
  • 5 Cacioli (D)
  • 6 Lucarelli (D)
  • 3 Agrifogli (D)
  • 4 Corapi (C)
  • 8 Miglietta (C)
  • 11 Simonetti (C)
  • 7 Sereni (A)
  • 9 Musetti (A)
  • 10 Baraye (A)

a disposizione

  • 12 Fall (P)
  • 13 Adorni (D)
  • 14 Messina (D)
  • 15 Ricci (D)
  • 16 Rodriguez (C)
  • 17 Guazzo (A)
  • 18 Mazzocchi (A)
  • 19 Melandri (A)
  • 20 Longobardi (A)

RIBELLE

  • 1 Calderoni (P)
  • 2 Fabbri (D)
  • 5 Poletti (D)
  • 6 Albanese (D)
  • 3 Liberti (D)
  • 11 Lari (C)
  • 8 Lombardi (C)
  • 4 Amati (C)
  • 7 Boschetti (C)
  • 9 Graziani (A)
  • 10 Tomassini (A)

a disposizione

  • 12 Lani (P)
  • 13 Erroi (D)
  • 14 Pari (D)
  • 15 Bajrami (D)
  • 16 Mariano (C)
  • 17 Delvecchio (C)
  • 18 Petricelli (C)
  • 19 Bernacci (A)
  • 20 Rodriguez (A)

 

 

Il Parma dopo due pareggi e la larga vittoria del turno infrasettimanale affronta la Ribelle che occupa il 5° posto in classifica. L’affluenza al Tardini frenata dal maltempo che l’ha fatta da padronein questo fine settimana. Nel Parma manca Giorgino squalificato, attacco affidato a Musetti,prima punta con alle spalle Sereni Corapi e Baraye.

La prima occasione è della Ribelle con Boschetti che con un gran tiro sfiora il palo.

La partita è equilibrata con il Parma che attacca e la Ribelle che si difende bene

Baraye ammonito per simulazione quando invece era rigore poichè travolto da un difensore.

Baraye porta in vantaggio il Parma con un gran gol poi a sorpresa prende una maschera gialloblù e la indossa per festeggiare. L’arbitro inflessibile lo ammonisce di nuovo e lo butta fuori, lasciando i crociati con un uomo in meno per oltre un ora.

Tiro da fuori della Ribelle Zommers non trattiene ma poi è abile e svelto a smanacciare in anticipo.Il Parma in dieci copre bene il campo e non disdegna qualche affondo, dimostrando una grande compattezza di squadra e un buon equilibrio tra i reparti. Ammonito Miglietta dopo un’azione tambureggiante del Parma e fischio per la fine del primo tempo tra i fischi del pubblico che non perdona l’arbitro per l’aspulsione di Baraye,

Entra Bernacci e dopo pochi secondi pareggia la partita.

Il Parma reagisce con rabbia, tiro di Musetti e miracolo del portiere ospite e poi traversa clamorosa di Simonetti. Brivido. Una traversa di Lombardi con palla vicino al gol. Il Parma deve alzare il baricentro e per questo è entrato  Longobardi.

Doppio giallo per Amati e partita che torna in parità numerica anche se la sanzione sa tanto di compensazione visto che l’intervento non era da giallo. L’arbitro Santoro non sembra in una delle sue migliori giornate. Lentamente la partita scivola verso la fine mentre il Forlì perde un punto poichè sconfitto per 2a1. E’ stata una partita piacevole ed il punto della Ribelle non è certo rubato. Peccato per l’arbitro non all’altezza del match

Nessun commetno

Lascia una risposta: