Mancano i fondi: la Polizia di Parma scrive al Presidente della Repubblica

Mancano i fondi: la Polizia di Parma scrive al Presidente della Repubblica

1036
0
CONDIVIDI

sindacato di poliziaProtesta del Sindacato Autonomo di Polizia di Parma che per tutta la mattina distribuirà davanti all’ingresso della Prefettura in via Repubblica  delle cartoline dirette al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con un appello affinché venga in loro soccorso perché “costretti ad operare nel contesto di un apparato della sicurezza ormai debilitato”.

Il sindacato denuncia “le pesanti carenze di organico – riduzione di 45 mila unità nelle Forze dell’Ordine di cui 18 mila nella sola Polizia di Stato – la macroscopica inadeguatezza dell’attrezzatura – caschi marci, armi vecchie anche di 40 anni o poco meno, giubbetti antiproiettile scaduti, auto non efficienti, divise insufficienti –  lo sfacelo di molte strutture in cui alloggia e opera il personale e la mancata fornitura di strumenti come spray antiaggressione e videocamere in ogni teatro operativo che possono evitare tante tragedie e altrettanti calvari giudiziari”.

Nessun commetno

Lascia una risposta: