Via Borsari, ancora grave il motociclista finito sotto un camion. Incidente in...

Via Borsari, ancora grave il motociclista finito sotto un camion. Incidente in via Rondani, 18enne all’ospedale

1265
0
CONDIVIDI
CatturaCiclomotore finisce sotto un autocarro in via Borsari, ferito gravemente il conducente del mezzo a due ruote, un 47enne residente a Parma. L’incidente si è verificato alle 17.20 circa di venerdì nell’area di parcheggio di fronte a via Luciani. Le condizioni del centauro sono subito apparse molto gravi, tanto che dopo l’intervento del 118 e le prime cure prestate sul posto, per lui si sono aperte le porte della Rianimazione del Maggiore. Ma per estrarlo da sotto l’autocarro è stato necessario addirittura l’intervento dei vigili del fuoco.
Secondo una prima ricostruzione dell’incidente, sembra che l’autocarro, proveniente da via Manara, ha svoltato a sinistra in Via Borsari e nella manovra di svolta, in area di parcheggio fronte Via Luciani, per cause ancora in corso d’accertamento da parte della sezione infortunistica della polizia municipale, è entrato in collisione con il motociclo. Il mezzo a due ruote, a seguito dell’urto, si è incastrato sotto l’autocarro.
Attimi di paura nel quartiere artigianale, dove in molti hanno sentito il rumore provocato dallo scontro tra i due mezzi. Le condizioni del 47enne ricoverato al Maggiore sono ancora gravi.
La polizia municipale è intervenuta anche nel pomeriggio di sabato, verso le 15.30, a seguito di un incidente che si è verificato tra via Rondani e via Goito. Una moto, proveniente da via Farini, si è immessa in via Rondani dove si è scontrata con un’auto proveniente da via Goito, all’incrocio con via Rondani. Il 18enne di Parma alla guida della moto ha riportato ferite e contusioni ed è stato subito soccorso dal 118 che ha provveduto al suo trasporto al pronto soccorso del Maggiore dove è stato trattenuto per accertamenti. Le sue condizioni sarebbero gravi. Alla guida dell’auto, un giovane di Parma che non ha avuto conseguenze. 

Nessun commetno

Lascia una risposta: