Busseto, una moschea in via Zandonai? Rainieri interroga la Regione sull’attività dell’associazione...

Busseto, una moschea in via Zandonai? Rainieri interroga la Regione sull’attività dell’associazione Bel Agire

915
0
CONDIVIDI

Fabio RainieriUna moschea nella sede di un’associazione di promozione sociale a Busseto? E’ questa la domanda che, attraverso un’interrogazione, il vicepresidente dell’Assemblea legislativa regionale ha posto al governatore Stefano Bonaccini.

Rainieri accende un faro sull’associazione “Bel Agire” di Fornovo Taro, inserita nell’elenco delle associazioni riconosciute di cittadini stranieri a Parma e provincia, i cui soci sarebbero in grande prevalenza di fede islamica. E soprattutto sulla sede che l’associazione gestisce in via Zandonai, a Busseto, dove, secondo l’esponente della Lega Nord, sembrerebbe che le attività di culto, contrariamente a quanto prescritto dalle autorizzazioni, sarebbero prevalenti rispetto a quelle proprie dell’associazione.

Rainieri chiede dunque lumi ai vertici della Regione per sapere che tipo di attività vengono svolte nella sede di Busseto, ma anche se intendono “attivarsi perché siano effettuati nuovi e più severi controlli nei locali di via Zandonai, al fine di verificare che non siano indebitamente utilizzati come moschea per attività non marginale di culto islamico, usufruendo di deroghe per attività di promozione sociale in realtà non svolta o svolta solo occasionalmente”.

Nel caso di irregolarità, Fabio Rainieri chiede di cancellare l’iscrizione di Bel Agire dal Registro delle Associazioni di Promozione Sociale.

Nessun commetno

Lascia una risposta: