Il Parma corsaro vince 2-1 con l’Altovicentino e chiude il campionato

Il Parma corsaro vince 2-1 con l’Altovicentino e chiude il campionato

792
0
CONDIVIDI

Ives+Baraye+COetQMowZL5mUna partita che sulla carta, ma solo sulla carta, doveva essere  una sorta di spareggio per la leadership del campionato di serie D. Ma i 7 punti di vantaggio con cui i crociati si sono presentati in Veneto erano già un margine che la diceva lunga sulla supremazia gialloblù.

E per un quaro d’ora l’Altovicentino giocando bene, ci ha provatoa ribaltare i valori, e creando azioni in velocità, ha cercato il gol del vantaggio.

Il Parma sembra sonnecchiare, ma poi improvvisamente si  sveglia, prima con Simonetti, poi con la (solita) magistrale punizione di Corapi che da 25 metri ha imitato la “maledetta” di Pirlo sorprendendo il portiere avversario Abibi.

E’ la prima occasione ed è subito il gol che fa esplodere come una polveriera il tifo dei tifosi crociati presenti in massa. Passano meno di 10 minuti e Melandri se ne va in dribbling ed appoggia un “cioccolatino” per Baraye a cui viene facile spingere la palla in rete.

Fino al 68 del secondo tempo non accade nulla, poi l’Altovicentino trova in mischia un giusto rigore che Peluso trasforma. Ma il Parma si dimostra freddo e porta a casa i 3 punti senza rischiare più nulla.

Insomma il Parma sta sbaragliando tutti gli ostacoli che la separano al traguardo della Lega Pro ed ha una squadra di categoria superiore almeno per il 75%dei suoi effettivi. Gente come Giorgino, Melandri , Baraye, Corapi, farebbero la fortuna di tante squadre di Lega Pro. E da adesso la società inizierà a lavorare per la prossima stagione iniziando a selezionare quei rinforzi che giocoforza saranno utili alla causa.

Nessun commetno

Lascia una risposta: