Albareto, arrestato 53enne: deve scontare 2 anni e 4 mesi per una...

Albareto, arrestato 53enne: deve scontare 2 anni e 4 mesi per una raffica di furti

729
0
CONDIVIDI

carabinieri 4Deve scontare una condanna a 2 anni e 4 mesi per ricettazione, furto e detenzione illegale di armi. Per un 53enne di Albareto, arrestato dai carabinieri di Bedonia, si sono aperti i cancelli del carcere di via Burla. L’uomo è finito nei guai nella primavera del 2014, quando i carabinieri hanno perquisito la sua abitazione, sospettando che il 53enne fosse l’autore di una serie di furti. E’ bastato poco ai militari per rinvenire refurtiva varia, tra cui una pistola, cosa che ha fatto subito scattare l’arresto in flagranza per la detenzione di armi.

Dalle indagini successive è poi emerso che la refurtiva ritrovata dai carabinieri era frutto di ben 17 furti messi a segno tra il 2005 e il 2014. Processato davanti al tribunale di Parma, l’uomo è poi stato condannato a 2 e 4 mesi, sentenza ora divenuta definitiva. Per il 53enne, quindi, è scattato l’ordine di esecuzione emesso dallo stesso tribunale e il trasferimento nella casa circondariale di Parma.

Nessun commetno

Lascia una risposta: