16 gennaio – Le iniziative per ricordare il maestro Arturo Toscanini

16 gennaio – Le iniziative per ricordare il maestro Arturo Toscanini

1374
0
CONDIVIDI

Il 16 gennaio del 1957 moriva nella sua casa di Riverdale, vicino New York, Arturo Toscanini, colui che ancor oggi è considerato il più grande dei direttori d’orchestra. A 59 anni di distanza, l’assessorato alla Cultura del Comune di Parma e la Casa della Musica ripropongono una serie di iniziative rivolte alla città che si svolgeranno nella sua Casa natale di borgo Rodolfo Tanzi 13. Un modo per ricordarlo, per celebrarlo e allo stesso tempo per compiere una riflessione sulla sua figura ma anche sul ruolo e sulla funzione della musica oggi in Italia.

A 59 anni di distanza, la sua casa natale sarà ancora una volta il centro ideale di questa giornata, e così il Museo a lui dedicato sarà visitabile gratuitamente con orario 9-13 e 14-18, mentre due visite guidate, anch’esse gratuite, sono previste alle 11.30 e alle 15.

Momento come sempre particolarmente significativo della giornata sarà alle 10.30 la deposizione di una corona d’alloro ai piedi del busto del Maestro collocato nel cortile della Casa natale; la cerimonia proseguirà quindi nella stanza del primo piano del Museo, intitolata “La sua vita”, dove il presidente del Consiglio comunale Marco Vagnozzi, alla presenza dei rappresentanti della Fondazione Toscanini, della Fondazione Teatro Regio e delle Istituzioni e delle Associazioni musicali e culturali cittadine, ma anche di tutti gli appassionati che vorranno partecipare, inviterà a un momento di riflessione su questa giornata e sulla figura e l’opera di Arturo Toscanini.

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare la Reception della Casa della Musica allo 0521 031170 o il Museo Casa natale Arturo Toscanini allo 0521 285499.

Nessun commetno

Lascia una risposta: